Dal punto di vista empirico, estetico e politico la figura dello spettatore pone domande cruciali per il teatro, il cinema, la musica e l’arte contemporanea, ma è anche un rivelatore della condizione politica dell’individuo nella società. Chiedersi quali ruoli l’arte di una società assegna allo spettatore significa anche domandarsi quale ruolo quella società assegna o vorrebbe assegnare all’individuo, significa indagare i modi in cui quella società declina le possibilità di partecipazione alla vita pubblica.


Questo vademecum è una critica alle norme di legge che negli ultimi dieci anni hanno segnato nel nostro paese una deriva «securitaria», la spiegazione, in forma chiara e semplice, della normativa che riguarda le identificazioni, le perquisizioni, le misure preventive e cautelari, evidenziando per ciascuno di questi istituti i diritti di cui ognuno di noi è titolare, i presupposti di applicazione, i limiti che le forze dell’ordine non possono in ogni caso mai superare.


Questo libro svela il carattere rivoluzionario dell’ideale educativo di un grande intellettuale di quel tempo: Wilhelm von Humboldt. Influente filosofo, linguista, uomo di Stato, von Humboldt fu l’unico a intuire i gravi rischi di un progetto pedagogico, nato tra Sei e Settecento, teso a plasmare il bambino e l’adolescente per «costringerlo» a diventare un adulto «civile».


Suggestionato dall’impetuoso e destrutturante movimento francese dei Gilets jaunes, Raoul Vaneigem, uno dei “grandi vecchi” dell’Internazionale Situazionista – autore, mezzo secolo fa, del famosissimo Trattato del saper vivere a uso delle giovani generazioni (il libro più rubato nel ’68) – ha scritto col suo caratteristico stile acuto, lucido e appassionato questo libro di critica radicale alla logica cinica, mafiosa e affarista che ha ormai contaminato le relazioni umane in tutto il mondo.

Airbnb città merce

«La retorica fasulla di Airbnb va combattuta con dati reali e storie vere di origine e resistenza».

LE PROSSIME USCITE

«Climatologia e Politica: in pericolo il mondo o la Terra?», di Franco Piperno

). Il rischio climatico.

Al mutamento del clima contribuisce l’attività antropogenica così come quella degli altri animali e della vita in generale; ma i fattori “forcing” rilevanti sono quelli interni come le correnti oceaniche e quelle atmosferiche; così come quelli esterni ovvero l’intensità dell’irraggiamento solare, le eruzioni vulcaniche nonché la radiazione che proviene dallo spazio profondo.
Tuttavia nei mezzi d’informazione e nel dibattito politico è ormai entrato nell’uso che con “cambiamento climatico” s’intenda la variazione riconducibile alla sola attività umana.

Continua a leggere...

MEDIA


AGENDA

«Figli dell’officina» @Associazione “La Poderosa”, Torino

Venerdì 29 novembre, ore 21.00

Presentazione del libro «Figli dell’Officina» con l’autore Chicco Galmozzi insieme ad Alberto Pantaloni e Marco Scavino. Associazione di promozione sociale “La Poderosa”, via Salerno 15/a, Torino.

«Marx, oltre i luoghi comuni» @Circolo CUAC, Gallarate

Venerdì 22 novembre, ore 21.00

Presentazione del libro «Marx, oltre i luoghi comuni» con l’autore Paolo Ferrero. Circolo CUAC, Via Torino 64, Gallarate.

 

«Airbnb città merce» @Sherwood Open Live, Padova

Venerdì 25 ottobre, ore 20.00

Presentazione del libro «Airbnb città merce. Storie di resistenza alla gentrificazione digitale» con l’autrice Sarah Giansforth, nell’ambito della rassegna “Disseminazioni. La città tra presente e futuro”. Sherwood Open Live, Vicolo Pontecorvo 1/A, Padova.

Vedi tutto...