Aurelio Luca Staletti

Aurelio Luca Staletti ha 75 anni. Subito dopo la guerra, è stato per alcuni anni un dirigente di rilievo del Partito comunista, a Milano. Radiato per «deviazionismo di sinistra», aggredito e minacciato, ha intrapreso un esilio volontario ininterrotto. È stato l’agente letterario dei più grandi autori del fumetto di qualità e della letteratura erotica internazionale. Nel corso degli anni Sessanta e Settanta, ha ideato numerose testate di riviste culturali. Ha collaborato con molte importanti case editrici italiane. Questo è il suo primo romanzo.