Piergiorgio Di Cara

Piergiorgio Di Cara, nato a Palermo nel 1964. Dal 1993 è agente di polizia della Questura di Palermo e dal 2002 è Commissario. Dopo l’esordio narrativo di Cammina, stronzo (DeriveApprodi, 2000), ha scritto altri due romanzi pubblicati, entrambi, nella collana Noir-Meditteraneo delle Edizioni e/o: Isola nera (2002), menzione speciale della giuria del Premio Franco Fedeli (tradotto e dato alle stampe anche in Francia da Metailié), e il recentissimo L’anima in spalla (2004). Ha vinto tre edizioni del Premio Orme Gialle a Pontedera.