Luigi Veronelli

Luigi Veronelli (1926-2004), anarcoenologo e teorico della contadinità, è stato il nume tutelare della cucina italiana. 50 anni di battaglie, intuizioni, stimoli, idee a favore della cultura enogastronomica e dell’agricoltura. Con perseveranza, rigore e cultura ha saputo indicare le linee di valorizzazione della cognizione del gusto.