Andrea D’Ambrosio

Andrea D’Ambrosio

Laureato in cinematografia, ha frequentato la Nuova università del cinema e della televisione di Roma (Nuct), diplomandosi in regia nel corso tenuto da Giuseppe De Santis, Carlo Lizzani, Florestano Vancini ed Ettore Scola. È stato assistente alla regia in numerosi film ed è docente in vari corsi di cinema italiani ed europei. Sta lavorando al suo primo lungometraggio di finzione dal titolo 2 euro l’ora scritto con Donata Carelli e prodotto dalla Achab film di Enzo Porcelli.
Nel 2009 ha vinto, insieme a Paolo e Vittorio Taviani, il premio «Giacomo D’Onofrio» nell’ambito del Laceno d’oro 2009. Nel 2011 il premio «Angelo Vassallo» all’interno del Youngabout festival a Bologna.