Francesca Belleré

Ciao.

Francesca-BelleréIeri in mezzo al sole eravamo lì tutti intorno alla Francesca.
Vi mando quello che abbiamo scritto per lei e che una giovane ragazza della scuola della Susanna ha letto per noi.
Sempre più difficile, darsi pace.
Un bacio Mària

Francesca nel nostro cuore è lì, intensa.

Non riesco a pensarci senza di lei, irriducibile e gentile compagna di vita.

Francesca nel nostro cuore è lì, intensa, rivoluzionaria quando tutta la sua generazione lo è stata, entusiasmo, speranze, lotte, rigore morale e onestà, cruda e sostanziale onestà verso se stessi e gli altri: come siamo venuti su noi, a vent’anni era impossibile negarsi, far finta di niente, girarsi dall’altra parte, si doveva e si poteva cambiare questo mondo e Francesca non si è certo tirata indietro ….

Francesca nel nostro cuore è lì, intensa, madre, contro tutto e contro tutti, madre dell’impossibile, madre coraggio, forza e incontenibile gioia insieme. Nell’amore Francesca non si è mai risparmiata, generosa e delicata, eppure presente tutta intera, senza mezze misure, Fabio e le ragazze lo sanno bene …

Così nella vita Francesca non si è mai risparmiata, incurante di sé, come se fosse inesauribile, ha provato a vivere senza sconti e senza alcuna scorciatoia una propria etica e una propria intuizione di vita… Francesca è intensa, una piccola attenta e gentile combattente, discreta, misurata eppure indomabile testa contraria.

Non riesco a pensarci senza di lei, irriducibile e gentile compagna di vita.

Francesca, per favore, insegnaci lo stesso a diventare vecchi, insieme.