Daniele Vazquez

è antropologo, psicogeografo, urbanista e scrittore di science fiction. Tra i fondatori del Luther Blissett Project, ha fatto parte di numerosi gruppi anti-artistici, di attivisti e di ricerca indipendenti sulle forme-di-vita urbane, tra cui il Centro di Ricerca dei Luoghi Singolari. Ha pubblicato nel 2010 Manuale di Psicogeografia, nel 2012 il romanzo sf La comunità dei sogni, nel 2015 La fine della città postmoderna, nel 2018, con Cobol Pongide, il libro patafisico Ufociclismo. Atlante tattico ad uso del ciclista sensibile. Vive e lavora a Roma.