Per un archivio dell’Autonomia

Il progetto di un archivio storico dei Collettivi politici veneti per il potere operaio nasce in parallelo con l’esigenza di raccontarne la storia. Il sito ne vuole essere l’archivio militante, con l’auspicio che venga arricchito con altro materiale di compagni e sostenitori. Il materiale finora raccolto (inserito solo in parte) proviene da archivi personali, dalla digitalizzazione parziale degli atti giudiziari, dalla lettura delle annate dei giornali locali di quegli anni, dal recupero di foto, video, disegni, volantini, documenti, ciclostilati vari, manifesti e testimonianze dei protagonisti di quel progetto.
Nell’intervento di «Pragma» di mercoledì 19 maggio è scritto che, a proposito degli anni ’80 e ’90: … «Ma a questo punto ci affacciamo su un’altra storia che meriterebbe di essere raccontata con la stessa puntigliosità e serietà di quella dei Collettivi politici veneti…». Un’altra storia di cui il sito Autonomia (https://www.collettivipoliticiveneti.it/) ne sarà l’archivio militante.
Inoltre il nostro progetto di memoria intende allargarsi e offrire lo spazio dell’archivio alle molteplici esperienze dell’Autonomia a partire dall’Autonomia operaia organizzata degli anni ’70.
A tal fine potete contattarci compilando il form alla voce «contatti» che trovate nell’homepage o scrivendoci direttamente a contatti@collettivipoliticiveneti.it