Autore › Antonello Sotgia

Antonello Sotgia è architetto e urbanista, ha redatto numerosi progetti e interventi di recupero edilizio, non solo a Roma, con R. Marchini. Impegnato nei programmi di cooperazione universitaria in Angola, ha analizzato la costruzione della città post-coloniale in saggi e libri. Ha insegnato in numerose università italiane. Oltre che scrivere di Roma su riviste e giornali ha curato La gestione territoriale (Laterza), Stop al consumo di territorio (Carta). Nel libro collettivo San Lorenzo luoghi, storie e memorie (Ponte Sisto), ha analizzato le trasformazioni sociali e spaziali di quel quartiere romano. Con R. Marchini ha seguito diverse inchieste per trasmissioni della Rai: «Presa Diretta», «Speciale TG1» sul tema dell’abitare a Roma.

IN CATALOGO

Antonello Sotgia – Tutto in una mano

Antonello Sotgia - Tutto in una mano

Il disegnare come pratica quotidiana

Riprendendo tra le mani i molti scritti e disegni che Antonello Sotgia ha lasciato, è apparso ben presto evidente che il tema del disegnare, e il suo esito, il disegno, rappresentano un lungo filo rosso che accompagna la sua riflessione e produzione nel corso dei decenni. Disegnare, per Antonello, è prima di tutto una pratica quotidiana, propria del suo essere architetto.

Antonello Sotgia - Tutto in una mano
€0,00
Lista dei desideri

Roma, alla conquista del West

,

Roma, alla conquista del West

Dalla fornace al mattone finanziario

Un libro sulla devastazione di Roma città vetrina: architetture meravigliose, famose in tutto il mondo, che si trasformano in «business park», luoghi che dividono il territorio da chi lo abita. La rinascita di Roma può cominciare solo dall’invenzione e sperimentazione di nuove forme di vita quotidiana capaci di ribellarsi...

Roma, alla conquista del West
€14,45
€17,00
Lista dei desideri