Autore › Francesco Tripodi

Francesco Tripodi, nato a Roma nel 1957, ha vissuto a lungo in Sicilia, da dove è scappato a vent’anni. Da allora fa il maestro elementare a Bologna. Ha pubblicato alcuni racconti e tre romanzi per ragazzi: Il Barone e Caterina (1994); Il segreto dei tetti morti (1997); Il Pizzo di Caltabellotta (2001). Collabora con il quindicinale bolognese «Zero in condotta» e ha partecipato con un racconto inedito all’edizione 2002 del laboratorio di nuove scritture «Ricercare».

IN CATALOGO


Il mite migrante

Il mite migrante

Il protagonista di questo libro è un immigrato. Non un immigrato triste, depresso o bisognoso di aiuto. Un immigrato ironico, divertito, scanzonato, che sfotte non la propria ma la diversità altrui. Un siciliano emigrato a Bologna nel 1977. Dopo quasi trent’anni di permanenza nel capoluogo emiliano, Francesco Tripodi si vendica.

Il mite migrante
€9,00
€11,00
Lista dei desideri