Autore › Luigi Veronelli

Luigi Veronelli (1926-2004), anarcoenologo e teorico della contadinità, è stato il nume tutelare della cucina italiana. 50 anni di battaglie, intuizioni, stimoli, idee a favore della cultura enogastronomica e dell’agricoltura. Con perseveranza, rigore e cultura ha saputo indicare le linee di valorizzazione della cognizione del gusto.

IN CATALOGO


Alla ricerca dei cibi perduti

Alla ricerca dei cibi perduti

Guida di gusto e di lettere all’arte del saper mangiare

Che il fine di ogni recherche non sia tanto trovare l’oggetto cercato quanto perdersi ulteriormente? È un dubbio che Luigi Veronelli, nella sua ricerca dei cibi perduti, sembra confermare, trasformando l’oggetto cercato in un viaggio per le cucine e i ristoranti d’Italia e non solo. Nelle pieghe della tradizione della cucina casalinga o regionale, in ciò che resta della cultura contadina e nel rito della condivisione del cibo, Veronelli sa scovare non l’irrimediabilmente perso, ma l’ostinatamente vivo.

Alla ricerca dei cibi perduti
€12,75
€15,00
Lista dei desideri