Autore › Marcello Tarì

Marcello Tarì è ricercatore indipendente. Ha vissuto negli ultimi anni tra la Francia e l’Italia. È autore di numerosi saggi. Per DeriveApprodi ha pubblicato il libro, tradotto in più lingue, Il ghiaccio era sottile. Per una storia dell’autonomia (2012) e Non esiste la rivoluzione infelice. Il comunismo della destituzione (2017).

IN CATALOGO

Non esiste la rivoluzione infelice

Non esiste la rivoluzione infelice

Il comunismo della destituzione

Chiamiamo comunismo il movimento reale che destituisce lo stato di cose presenti». La guerra civile e l’amore, l’architettura bolscevica degli anni Venti e la spiritualità militante, i divenire rivoluzionari e la quotidianità, la solitudine e la festa, la felicità e l’assenza di speranza, sono tra gli indici di questa ricerca.

Non esiste la rivoluzione infelice
€11,05
€13,00
Lista dei desideri

Il ghiaccio era sottile

Il ghiaccio era sottile

Per una storia dell'Autonomia

Nell’Autonomia hanno convissuto tante specifiche autonomie: degli operai, degli studenti, delle donne, degli omosessuali, dei prigionieri, di chiunque scelse – a partire dalle proprie contraddizioni – la via della lotta contro il lavoro salariato e lo Stato, la via della sovversione della vita.

Il ghiaccio era sottile
€13,60
€16,00
Lista dei desideri