Autore › Michele Monina

Michele Monina, nato ad Ancona nel 1969, vive e lavora a Milano. Alcuni suoi racconti sono stati pubblicati da varie riviste («Addictions», «Il Maltese», «Versodove», «Tina», «Tutto», «Tunnel», «ExLibris»). Dopo il libro d’esordio, la raccolta di racconti Furibonde giornate senza atti d’amore (peQuod, 1998), ha pubblicato, ancora per i tipi di peQuod, i romanzi Anima@Losanghe (2000) e I demoni (2003), quest’ultimo con Giuseppe Genna e Ferruccio Parazzoli. Per la Mondadori ha curato la traduzione di Survivor di Chuck Palahniuk e pubblicato il suo secondo romanzo, Aironfric (1999).

IN CATALOGO


Questa volta il fuoco

Questa volta il fuoco

Un gruppo di giovani provenienti da Ancona, su un treno diretto a Roma «per la più grande manifestazione politica del dopoguerra»: di solito se ne stanno giorno e notte, su, ad Ancona, «seduti tutti a Piazza Cavour a non fare un cazzo». Ma stavolta hanno deciso di esserci, di partecipare.

Questa volta il fuoco
€7,00
€8,26
Lista dei desideri