Autore › Paolo Nori

Paolo Nori è nato nel 1963 a Parma. Ha vissuto a lungo in Algeria e in Irak ed è poi tornato in Italia dove si è laureato in lingua e letteratura russa. Dopo la laurea ha vissuto in Russia e in Francia. Attualmente vive a Bologna. Ha pubblicato Le cose non sono le cose (Fernandel, 1999), Spinoza (2000), Diavoli (2001), Grandi ustionati (2001) e Si chiama Francesca, questo romanzo (2002) tutti per Einaudi, Storia della Russia e dell’Italia nel 2003, di nuovo per Fernandel, e nel 2004, per Feltrinelli, il romanzo Pancetta.

IN CATALOGO

L’accalappiacani n. 4

, , ,

L'accalappiacani n. 4

Numero speciale su Braccio di Ferro

Numero speciale dedicato al capolavoro di uno dei più grandi scrittori del Novecento: Elzie Crisler Segar. Un autore che nelle storie della letteratura non viene considerato, in quanto scrittore di fumetti noto principalmente come creatore di Braccio di Ferro. In questo numero viene ripubblichata, in versione integrale e in una nuova traduzione di Daniele Benati e Paolo Pergola, la storia di Bernice, la gallina fischiona, del 1919, che è la storia in cui Braccio di Ferro si rivela come un personaggio straordinario.

L'accalappiacani n. 4
€12,75
€15,00
Lista dei desideri

Le cose non sono le cose

Le cose non sono le cose

Le cose non sono le cose racconta la storia di un aspirante scrittore che tenta accanitamente di pubblicare il suo romanzo. Il protagonista, Learco Ferrari, lavora come traduttore dal russo, odia il suo lavoro ma per fortuna suona la tromba nei Bogoncelli, un gruppo letterario-musicale che sembra uscito da un film dei fratelli Marx. Con un linguaggio originale e dissacrante Paolo Nori ci racconta una storia di resistenza umana: il tentativo di non scendere a compromessi con una quotidianità fatta di lavoro «flessibile».

ESAURITO
€11,05
€13,00
Lista dei desideri

Tre discorsi in anticipo e uno in ritardo

Tre discorsi in anticipo e uno in ritardo

Su Calatrava, su Čechov, sulle scimmie, sulla canzone popolare

Quattro discorsi (tre in anticipo e uno ritardo come dice il sottotitolo): su Santiago Calatrava, il celebre architetto che ha progettato il nuovo ponte per l''alta velocità a Reggio Emilia (e anche un casello autostradale e qualcos''altro sempre a Reggio); sul Gabbiano di Čechov che pare sia uguale al Giardino dei ciliegi; sulle scimmie che stando ad alcune testimonianze girano per un parco di Bologna (ma per qualcun altro sono tutte morte); sulla canzone popolare o meglio sulla canzone che scalerà le hit dopo il prossimo festival di Sanremo e che si chiamerà Per i vivi di Reggio Emilia.

Tre discorsi in anticipo e uno in ritardo
€5,95
€7,00
Lista dei desideri


Bassotuba non c’è

Bassotuba non c'è

Questo romanzo comico e grottesco, ormai celebre, è l’impudica messa a nudo del protagonista Learco Ferrari, delle sue azioni, dei suoi sentimenti e dei suoi colloqui con un immaginario interlocutore: trattasi dello stesso Learco Ferrari protagonista di tutti gli esilaranti libri di Paolo Nori.

Bassotuba non c'è
€7,90
€9,30
Lista dei desideri