Autore › Ruggero D'Alessandro

Ruggero D’Alessandro (Palermo, 1962), vive a Lugano (Svizzera). È docente presso l’università di Roma «la Sapienza» e Varese Insubria. Si occupa di sociologia e storia della cultura, politologia e storia contemporanea. Tiene lezioni in università di diversi paesi europei. Ha al suo attivo 17 volumi di saggistica (con traduzioni in francese e inglese alle quali collabora), tre romanzi, una cinquantina di articoli, recensioni su riviste e capitoli in volumi collettivi.

IN CATALOGO

L’utopia possibile

L’utopia possibile

Appunti libertari

Questo libro agile e dalla scrittura chiara ripercorre le principali vicende storiche della grande utopia libertaria: dalla Comune di Parigi del 1871 all’esperienza anarchica in Spagna dal 1936 al 1938, dai World Social Forum a Occupy Wall Street, agli Indignados della storia recente.

L’utopia possibile
€13,00
Lista dei desideri

Gioventù ribelle a San Francisco

Gioventù ribelle a San Francisco

Tra beat generation e hippies (1956-1967)

Dopo Gioventù ribelle a Londra. Dai teddy boys alla psichedelia D’Alessandro, profondo conoscitore degli straordinari anni della rivoluzione culturale che ha preceduto il ’68 in tutto l’Occidente, ci offre un vivacissimo affresco della rivolta giovanile americana.

Gioventù ribelle a San Francisco
€12,75
€15,00
Lista dei desideri


Gioventù ribelle a Londra

Gioventù ribelle a Londra

Dai Teddy Boys alla psichedelia (1956-1977)

Mentre in molti paesi europei si prepara un ’68 tutto politico, a Londra si vive un lungo risveglio controculturale. Così, fra il 1956 e il 1967, la città cambia aspetto e sostanza: dalla morale ipocrita post-vittoriana si passa alla modernità, interpretata dalla gioventù in un modo del tutto nuovo.

Gioventù ribelle a Londra
€12,75
€15,00
Lista dei desideri