CATALOGO › Seminari

Crisi della rappresentazione e iconoclastia nelle arti

Crisi della rappresentazione e iconoclastia nelle arti

Dagli anni Cinquanta alla fine del secolo

Nella seconda metà del Novecento alcune correnti artistiche si sono caratterizzate per la loro radicalità, rivelata soprattutto dal rifiuto delle forme tradizionali della rappresentazione (anche di quelle usate da alcune avanguardie storiche), dall''impulso etico-politico e dalla tensione utopico-comunitaria di molti aspetti del loro operare.

ESAURITO
€9,65
€11,36
Lista dei desideri

L’altro dipinto

L'altro dipinto

Dimensione artistica e nuove prospettive nella clinica della psicosi

Una serie di riflessioni sul disagio psichico grave (psicosi, schizofrenia, paranoia, borderline) e sulle insufficienti risposte delle istituzioni sanitarie. Testimonianze di altri possibili prospettive teoriche e pratiche, di altre risposte cliniche sperimentate negli ultimi anni in varie istituzioni terapeutiche non solo italiane. Tra queste l’intreccio, più volte pensato nel Novecento, tra raffigurazione pittorica, arte e follia.

ESAURITO
€10,55
€12,39
Lista dei desideri

Inoperosità della politica

Inoperosità della politica

Mai come oggi si discute di politica. Siamo sommersi da un surplus informativo che spesso ci confina ai margini di un dibattito politico governato dall’attualità più stretta, gergale, familiare della comédie humaine della cronaca giornalistica. Questo libro si rivolge a ciò che sta dietro il simulacro della politica attuale.

ESAURITO
€8,80
€10,33
Lista dei desideri

Fatticità dell’arte

Fatticità dell'arte

Il fare artistico tra etica e tecnica

Un’indagine a più voci sulla violenta rottura storica operata dall’esperienza artistica delle avanguardie novecentesche. Una riflessione sui territori incerti e insidiosi nei quali è venuta meno la distinzione fra arte e vita.

ESAURITO
€10,55
€12,40
Lista dei desideri

De-Scrittura 1

De-Scrittura 1

La rivoluzione telematica sta generando una mutazione dei processi percettivi che rende instabili i concetti di identità e territorio, quindi la nostra rappresentazione del mondo. Scrivere richiede un tempo altro e uno spazio altro, differenti da quelli imposti dalla comunicazione globale, un tempo per sentire e per pensare, uno spazio per esprimere e dialogare.

ESAURITO
€8,80
€10,33
Lista dei desideri