In primo piano

Il capitalismo odia tutti

Il capitalismo odia tutti

Fascismo o rivoluzione

Qual è la lezione politica del ciclo di lotte apertosi nel 2011 in molti paesi tra i quali l'Egitto, Spagna, Stati Uniti, Brasile e che oggi si prolunga nel movimento dei «gilets jaunes» in Francia? Quali sono le cause che hanno determinato la sconfitta della «rivoluzione mondiale» negli anni Sessanta e Settanta e in particolare dei nuovi soggetti sociali irriducibili alla classe operaia (il movimento femminista e i movimenti dei popoli colonizzati)? Come interpretare il successo delle irruzioni dell’estrema destra a livello mondiale dopo la crisi finanziaria del 2008?

Il capitalismo odia tutti
€12,75
€15,00
Lista dei desideri

Introduzione ai femminismi

Introduzione ai femminismi

Il volume raccoglie testi di studiose del femminismo: Silvia Federici, Lorenza Perini, Anna Curcio, Marie Moise, Federica Giardini, Valeria Ribeiro Corossacz, Federico Zappino. Il plurale del titolo non è casuale. Le diverse autrici intendono infatti sottolineare la molteplicità delle esperienze, delle pratiche e delle teorie femministe, non riducibili a un’ideologia astratta e disincarnata.

Introduzione ai femminismi
€6,80
€8,00
Lista dei desideri

Come vignaioli alla fine dell’estate

Come vignaioli alla fine dell'estate

L’ecologia vista da una vigna

Le più stringenti questioni del dibattito ecologico contemporaneo – dal riscaldamento climatico all’impatto delle attività umane sul pianeta, dall’esaurimento delle risorse alla capacità di adattamento della vita vegetale – si intrecciano a una narrazione quotidiana fatta di osservazione e meraviglia per un ambiente naturale con il quale la tecnica e il sapere umani della coltivazione e della vinificazione interagiscono, e che contribuiscono a creare.

Come vignaioli alla fine dell'estate
€14,45
€17,00
Lista dei desideri

Figli dell’officina

Figli dell’officina

Da Lotta continua a Prima linea: le origini e la nascita (1973-1976)

Questa testimonianza è un documento fondamentale per la ricostruzione storica di una componente di quella conflittualità politica e sociale che ha infiammato il nostro paese negli anni Settanta dello scorso secolo.

Figli dell’officina
€15,30
€18,00
Lista dei desideri

Miti e magie delle erbe

Miti e magie delle erbe

L’aura di piante e fiori tra mitologia e letteratura

Il libro di Maria Immacolata Macioti è un lungo viaggio storico e culturale nelle narrazioni mitiche che hanno accompagnato l’uso e la diffusione delle piante dalla classicità ai giorni nostri nella loro funzione curativa tanto del corpo quanto dello spirito, passando per le loro connessioni religiose. Miti e magie delle erbe, uscito nel 1993, da diversi anni ormai introvabile nonostante sia molto richiesto, viene qui riproposto in una nuova edizione aggiornata.

Miti e magie delle erbe
€17,00
€20,00
Lista dei desideri

Sul piacere che manca

Sul piacere che manca

Etica del desiderio e spirito del capitalismo

Questo libro nasce dalla sensazione che noi, abitanti non pacificati delle società contemporanee, manchiamo di qualcosa di fondamentale: il piacere. Di un piacere che non ha niente a che fare con l’estasi sfrenata o con certe tristi feste dei nostri tempi, e molto invece con la fruizione gioiosa dell’esistenza.

Sul piacere che manca
€11,05
€13,00
Lista dei desideri

Football Hooliganism

Football Hooliganism

Calcio e violenza operaia

John Clarke – coniugando l’analisi sociologica con l’approccio etnografico del life style e dell’oral history – in questo libro racconta il gioco del calcio, e il problema della violenza negli stadi. Attraverso un’analisi comportamentale, in cui si privilegia la dimensione collettiva e di classe, l’autore descrive i princìpi di questo sport e i suoi interpreti sociali a partire dall’epoca vittoriana.

Football Hooliganism
€9,35
€11,00
Lista dei desideri

La dissoluzione di Lotta continua e il movimento del ’77

La dissoluzione di Lotta continua e il movimento del '77

Il libro ricostruisce uno spaccato di storia italiana contemporanea che nella seconda metà degli anni Settanta fu caratterizzato dalla crisi e poi dalla dissoluzione di quei gruppi della nuova sinistra extraparlamentare animati da una progettualità dichiaratamente rivoluzionaria. Nello specifico, la narrazione si concentra sull’esperienza di Lotta continua, la cui genesi avvenne a Torino nel pieno delle lotte operaie dell’«autunno caldo», lotte alle quali si affiancarono le componenti studentesche sessantottine più politicizzate e combattive.

La dissoluzione di Lotta continua e il movimento del '77
€13,60
€16,00
Lista dei desideri

Psicopolitica

Psicopolitica

Città salute migrazioni

Undici riflessioni unite da un unico filo rosso che unisce indignazione etica e analisi socio-politica. Undici brevi riflessioni etiche su questioni di fondamentale attualità: la città e le sofferenze individuali e collettive che la attraversano; la salute e i suoi determinanti sociali; i fenomeni migratori e le contraddizioni che portano; l’insofferenza per un presente rancoroso e la speranza in un futuro più umano.

Psicopolitica
€11,90
€14,00
Lista dei desideri

Sovranismi

Sovranismi

Stato, popolo e conflitto sociale

Il conflitto tra sostenitori del sovranismo e dell’europeismo è sempre più aspro e sempre più attuale. Le tesi più diverse si accavallano, si confrontano e si combattono. Questo libro disegna il profilo di un possibile sovranismo declinato da sinistra. Un sovranismo pienamente democratico da contrapporre al sovranismo autoritario proposto dalle destre europee.

Sovranismi
€10,20
€12,00
Lista dei desideri

Marx

Marx

oltre i luoghi comuni

Marx ha più ragioni oggi di quando scrisse Il capitale. Nel duecentesimo anniversario della nascita del filosofo di Treviri, l’alternativa tra socialismo o barbarie si palesa in tutta la sua evidenza. Le contraddizioni del modo di produzione capitalistico stanno generando un processo di vera e propria regressione del genere umano: sfruttamento generalizzato, distruzione di diritti, razzismo, guerre, devastazione della natura.

Marx
€11,90
€14,00
Lista dei desideri

L’anima in giardino

L’anima in giardino

Arti e poetiche del genius loci

Ogni giorno dei luoghi scompaiono. Angoli di mondo, creati dall’uomo o dalla natura, impregnati di un senso che percepiamo senza riuscire a catturarlo, muniti di un carattere, quasi dotati di voce, scompaiono. Secondo i Romani, ogni spazio era abitato da una divinità minore e il massimo pericolo stava nell’abitare luoghi privi di spirito, dunque di senso. Oggi i luoghi sono rari: banalizzati, convertiti in spazi funzionali, privi di affetti.

L’anima in giardino
€13,60
€16,00
Lista dei desideri