In primo piano

Prima linea

Prima linea

L’altra lotta armata (1974-1981) Vol.I

Nell’affollato panorama della sinistra rivoluzionaria degli anni Settanta l’organizzazione Prima linea rappresenta uno dei capitoli meno conosciuti e più fraintesi nella storia della lotta armata in Italia. Sono pochi anni, a partire dal 1974 (quando si originano i primi processi fondativi) fino al 1981 (anno dell’abbandono della sigla), a scandire la nascita, l’ascesa e il naufragio di un progetto politico volto a radicare la lotta armata nel corpo dei movimenti di estrema sinistra.

Prima linea
€21,25
€25,00
Lista dei desideri

Lo spettatore emancipato

Lo spettatore emancipato

Il libro di Jacques Rancière – tradotto in decine di lingue e ora disponibile anche in italiano – propone un integrale rovesciamento: l’emancipazione della quale la figura dello spettatore è portatrice passa per lo sguardo e la passività, per un diverso uso delle capacità di percepire che sono di ciascuno e la possibilità di tradurre in pensiero o in azione anche ciò che si guarda senza conoscere.

ESAURITO
€12,75
€15,00
Lista dei desideri

Poetica della zappa

Poetica della zappa

L’arte collettiva di coltivare giardini

«Liberato dal primato della geometria e del recinto, il giardino diventa uno straordinario laboratorio per nuove relazioni con la vita, che non ha ancora finito di stupirci. Un giardino che è ormai planetario e del quale tutti, buoni o cattivi, siamo giardinieri [...]».

Poetica della zappa
€12,75
€15,00
Lista dei desideri

Nell’Antropocene

,

Nell’Antropocene

Etica e politica alla fine di un mondo

L’umanità sta cambiando il mondo come effetto collaterale non voluto delle sue attività, e tutto questo avrà conseguenze non previste, molte delle quali dannose per gli esseri umani e altre specie: eventi climatici estremi, epidemie più diffuse e veloci, carenza di cibo e acqua e una vasta gamma di ulteriori conseguenze.

Nell’Antropocene
€15,30
€18,00
Lista dei desideri

L’anima in giardino

L’anima in giardino

Arti e poetiche del genius loci

Ogni giorno dei luoghi scompaiono. Angoli di mondo, creati dall’uomo o dalla natura, impregnati di un senso che percepiamo senza riuscire a catturarlo, muniti di un carattere, quasi dotati di voce, scompaiono. Secondo i Romani, ogni spazio era abitato da una divinità minore e il massimo pericolo stava nell’abitare luoghi privi di spirito, dunque di senso. Oggi i luoghi sono rari: banalizzati, convertiti in spazi funzionali, privi di affetti.

L’anima in giardino
€13,60
€16,00
Lista dei desideri

È un vino paesaggio

È un vino paesaggio

Teorie e pratiche di un vignaiolo planetario in Friuli

Questo libro vi prende e vi porta direttamente sul suolo erboso, punteggiato di fiori blu, di una vigna singolare e molteplice. Chioma integrale. Mucca verde. Lorenzo Mocchiutti quotidianamente lavora per dare materialità a una visione agricola. Un vigneto Enviromentally sound. E un manifesto del «vino paesaggio». Tutto da scrivere. Nel sensibile comune.

È un vino paesaggio
€12,75
€15,00
Lista dei desideri

Il sapere che viene dai folli

Il sapere che viene dai folli

Quel che la psicosi ci insegna sull’amore, il corpo, il femminile, l’immagine, la libertà, il linguaggio, il sapere

Come parte integrante della nostra umanità, la follia può insegnarci molto su noi stessi. È la scommessa di questo libro: che il sapere dispiegato nella psicosi possa permetterci d’interrogare in modo nuovo i nostri modi di concepire il linguaggio, l’amore, la coppia, il corpo, la bellezza, lo sguardo, il femminile, la rappresentazione o ancora lo spazio e il tempo… accettando però che la follia non si lascia mai rinchiudere in un sapere costituito.

Il sapere che viene dai folli
€28,00
€33,00
Lista dei desideri

Quarant’anni contro il lavoro

Quarant'anni contro il lavoro

La ricerca di una liberazione possibile del tempo di vita dalla schiavitù del lavoro salariato percorre quarant’anni dell''attività saggistica di Franco Berardi Bifo: dagli articoli degli anni Settanta, pubblicati su fanzine e libretti autoprodotti, ai saggi sulla formazione della rete negli anni Novanta, fino alle profezie apocalittiche del primo decennio del XXI secolo.

Quarant'anni contro il lavoro
€18,70
€22,00
Lista dei desideri

Ricreazioni

Ricreazioni

L'arte tra i frammenti del tempo

Il concetto di «ricreazione» (inteso come ri-creazione) denota il livello di creazione possibile in un’epoca segnata dal primato della finanza e dalla globalizzazione di ogni fenomeno sociale, economico, politico e religioso.

Ricreazioni
€12,75
€15,00
Lista dei desideri

Non esiste la rivoluzione infelice

Non esiste la rivoluzione infelice

Il comunismo della destituzione

Chiamiamo comunismo il movimento reale che destituisce lo stato di cose presenti». La guerra civile e l’amore, l’architettura bolscevica degli anni Venti e la spiritualità militante, i divenire rivoluzionari e la quotidianità, la solitudine e la festa, la felicità e l’assenza di speranza, sono tra gli indici di questa ricerca.

Non esiste la rivoluzione infelice
€11,05
€13,00
Lista dei desideri

New Men’s Land

New Men’s Land

Storia e destino della Jungle di Calais

Questo libro racconta la storia della prima città fondata nel XXI secolo: la Jungle di Calais. Una città nata all’inizio degli anni Duemila e distrutta nel 2016, perché al centro di una guerra di civiltà tra un’Europa delle nazioni che lotta per non morire e una nuova idea di mondo senza confini ancora troppo giovane per riuscire a difendersi.

ESAURITO
€10,20
€12,00
Lista dei desideri

Dacci oggi il nostro debito quotidiano

Dacci oggi il nostro debito quotidiano

Strategie dell’impoverimento di massa

Gli enti locali sono uno dei luoghi di precipitazione della crisi, perché è soprattutto su di essi che si sono scaricate nel tempo le misure liberiste di austerità previste dai vincoli finanziari di Maastricht.

Dacci oggi il nostro debito quotidiano
€10,20
€12,00
Lista dei desideri