Novità

Il silenzio della tortura

Il silenzio della tortura

Contro un crimine estremo

La sfida di questo libro è definire la tortura nella sua autentica natura, perché soltanto così è possibile ampliare lo spettro degli argomenti a favore della sua condanna e capire di che cosa c''è bisogno perché coloro che hanno subito torture possano riacquistare col tempo la salute, la capacità e il desiderio di riallacciare rapporti con il mondo.

Il silenzio della tortura
€12,75
€15,00
Lista dei desideri

Le due modernità

Le due modernità

Critica, crisi e utopia in Reinhart Koselleck

La storiografia politica di Reinhart Koselleck ha contribuito in maniera determinante al ripensamento dei nodi fondamentali della modernità, dei suoi ritmi temporali, delle sue cesure epocali. E ha offerto uno sguardo non usuale sui problemi del presente. Questo libro ne ricostruisce il pensiero, indagandolo a partire da una ricerca di archivio su inediti.

ESAURITO
€21,25
€25,00
Lista dei desideri

L’anima al lavoro

L'anima al lavoro

Alienazione, estraneità, autonomia

Siamo nell’epoca dell’anima al lavoro. Quali sono gli effetti patogeni – sulla vita, le relazioni, l’autonomia – di questa cattura della sfera più intima del soggetto da parte del Capitale? Che ne resta del pensiero critico nella sua relazione con le trasformazioni del lavoro e della tecnologia negli ultimi decenni del XX secolo?

ESAURITO
€13,60
€16,00
Lista dei desideri

Politiche della filosofia

Politiche della filosofia

Istituzioni, soggetti, discorsi, pratiche

La filosofia «politica» è da sempre sospesa in un limbo fra il campo della filosofia e quello della scienza politica: qual è il suo statuto? quale il suo canone? come si differenzia da una storia delle politiche o da una teoria politica? Per questo occorre interrogare l’istituzione all’interno della quale avviene l’insegnamento di questa disciplina: l’Università.

Politiche della filosofia
€14,45
€17,00
Lista dei desideri

Elogio della militanza

Elogio della militanza

Note su soggettività e composizione di classe

Il pensiero nasce sempre dalla contrapposizione. Non si inizia mai a pensare per, ma contro qualcosa. Ecco l’assunto di fondo di questo libro, che prende le mosse da una riflessione contro il capitalismo contemporaneo, e per affrontare i problemi della trasformazione sociale si pone al centro due concetti dell’«operaismo» italiano: soggettività e composizione di classe.

Elogio della militanza
€11,05
€13,00
Lista dei desideri

Wenn aus dem Himmel… Quando dal cielo…

Wenn aus dem Himmel... Quando dal cielo...

In viaggio alla ricerca del suono

Un film sulle relazioni tra forma visiva e forma sonora, a partire dalla realizzazione di In Maggiore, album inciso da Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura con la supervisione di Manfred Eicher, storico produttore discografico fondatore dell’ECM. Fabrizio Ferraro porta lo spettatore al centro del processo creativo e di improvvisazione.

Wenn aus dem Himmel... Quando dal cielo...
€8,50
€10,00
Lista dei desideri

I cacciatori di piante

I cacciatori di piante

Delle avventure di piante, botanici ed esploratori che hanno arricchito i nostri giardini

Un «saggio» di botanica, giardinaggio, storia e avventure, tra invenzioni di cassette per il trasporto e ardite arrampicate di montagna, attacchi di pirati e frecce avvelenate. A questo vanno incontro i cacciatori di piante qui raccontati, singolari biografie che nei secoli hanno arricchito i nostri giardini e pure qualche tasca.

I cacciatori di piante
€15,30
€18,00
Lista dei desideri

Polizia della frontiera

Polizia della frontiera

Frontex e la produzione dello spazio europeo

Questo libro rappresenta il primo sistematico tentativo di analizzare dal punto di vista delle scienze politiche, giuridiche e sociali, l’impatto che l’agenzia Frontex ha avuto sulle politiche di controllo delle migrazioni a livello europeo. Ripercorre la genesi dell’agenzia e ne descrive in dettaglio il funzionamento concreto.

Polizia della frontiera
€14,45
€17,00
Lista dei desideri

Libertà e lavoro dopo il Jobs Act

,

Libertà e lavoro dopo il Jobs Act

Per un garantismo sociale oltre la subordinazione

«L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro». Ma quale «lavoro»? E cosa significa questo principio quando il lavoro diventa una chimera? Cosa significa «lavoro» nella fine della società salariale? E al tempo del Jobs Act? Soprattutto ora che tutti sono definitivamente precari?

Libertà e lavoro dopo il Jobs Act
€11,05
€13,00
Lista dei desideri

Almanacco di «Alfabeta2»

Almanacco di «Alfabeta2»

Post-futuro

Da un lato una riflessione sull''anno che è appena trascorso, attraverso una serie di cronache selezionate tra le moltissime proposte da alfa+, il quotidiano diario di Alfabeta2 online; dall''altro, il desiderio di affrontare quello che è, al di là delle immediate contingenze, uno dei nodi più intricati della vita umana sempre: il nostro rapporto con il tempo che, in questa nostra epoca globalizzata, si sta trasformando e ci sta trasformando.

Almanacco di «Alfabeta2»
€19,55
€23,00
Lista dei desideri

La fabbrica rovesciata

La fabbrica rovesciata

Comunità e classi nel circuito dell’elettrodomestico

Protagonisti di questa storia sono operai, tecnici ed ex dirigenti appartenenti alle due generazioni di lavoratori che si sono succedute tra Zoppas e Zanussi fino all’assorbimento nella multinazionale svedese Electrolux.  Sullo sfondo delle profonde ristrutturazioni industriali, si ripercorre l’evoluzione del mondo del lavoro in un’area che è una delle più rilevanti concentrazioni operaie del Nord.

La fabbrica rovesciata
€42,50
€50,00
Lista dei desideri

Metafisica della felicità reale

Metafisica della felicità reale

Che cos’è per il filosofo francese Alain Badiou la felicità reale? Quell’effetto prodotto dalla verità nell’esperienza di ciascuno. Non la ricompensa della virtù, ma la virtù stessa. L’esperienza affermativa di una interruzione della finitudine. L’affetto della vera vita. L’affetto della democrazia. Il godimento di nuove forme di vita.

Metafisica della felicità reale
€10,20
€12,00
Lista dei desideri