Novità

Gaza e l’industria israeliana della violenza

, ,

Gaza e l'industria israeliana della violenza

La Striscia di Gaza, da quasi un secolo, è un luogo di sofferenza e di resistenza. Non è l’unico in questo mondo sconvolto da conflitti, ma costituisce il paradigma di riferimento dell’industria della violenza contemporanea.

Gaza e l'industria israeliana della violenza
€13,60
€16,00
Lista dei desideri

La politica dei subalterni

La politica dei subalterni

Organizzazione e lotte del bracciantato migrante nel Sud Europa

In diversi paesi del sud del mondo, i gruppi subalterni hanno costruito percorsi di governamentalità dal basso, vera e propria «politica popolare», oltre le forme della democrazia liberale.

La politica dei subalterni
€14,45
€17,00
Lista dei desideri

Cakegarden

Cakegarden

Esplorazioni tra dolci e giardini

Dolci e giardini in questo libro stanno insieme: ricette e racconti per gli uni, descrizioni e suggestioni per gli altri. E anche tante immagini, di entrambi. Dolci e giardini: due passpartout per parlare di creatività, esplorare altri mondi e guardare alle forme espressive della fantasia. Giardini e dolci: «luoghi» di piacere, produttori di istanti di felicità che avvolgono con la loro capacità di seduzione.

Cakegarden
€12,75
€15,00
Lista dei desideri

Ni vivos ni muertos

Ni vivos ni muertos

La sparizione forzata in Messico come strategia del terrore

Oltre 30.000 sono le persone scomparse in Messico dal 2006 a oggi. Desaparecidos dei quali non si sa più niente, a volte ritrovati morti e orribilmente mutilati, a volte mai denunciati come scomparsi e sistematicamente mai cercati dalle autorità pubbliche. Che succede in Messico, un paese democratico che attraversa una fase di incredibile ascesa della violenza?

Ni vivos ni muertos
€14,45
€17,00
Lista dei desideri

St. Pauli siamo noi

St. Pauli siamo noi

Pirati, punk e autonomi allo stadio e nelle strade di Amburgo

Il St. Pauli FC, squadra con la fama di «club di perdenti», è stata e continua a essere la bandiera calcistica della sinistra radicale, della scena squat, degli antagonisti e dei punk dell’intera Germania. È il simbolo di una comunità sincera, capace di esprimere la passione popolare per un calcio liberato da ogni forma di discriminazione.

ESAURITO
€14,45
€17,00
Lista dei desideri

Del comune o della rivoluzione nel XXI secolo

,

Del comune o della rivoluzione nel XXI secolo

Beni comuni, democrazia, rivoluzione. Questo libro intende identificare nel principio politico del comune il senso dei movimenti, delle lotte e dei discorsi che un po’ ovunque nel mondo, in questi ultimi anni, si sono opposti alla razionalità neoliberista. Prefazione di Stefano Rodotà.

Del comune o della rivoluzione nel XXI secolo
€25,50
€30,00
Lista dei desideri

La sirena delle cinque

La sirena delle cinque

La sirena delle cinque è un racconto in prima persona autentico, colmo di riflessi etici, politici, collettivi, intimi e individuali, appassionato e sentimentale ma lucido nell’analisi. Le storie di quelle persone che non entrano nelle pagine della Storia. Emozioni colte in profondità, prese intatte da una memoria viva e restituite con la stessa forza della realtà, insieme a un messaggio inequivocabile: io con voi non c’entro nulla, io vengo da un’altra storia, voi siete orrendi come il potere che gestite.

La sirena delle cinque
€10,20
€12,00
Lista dei desideri

Gli ultimi ebrei di Rodi

,

Gli ultimi ebrei di Rodi

Leggi razziali e deportazioni nel Dodecaneso italiano (1938-1948)

Il recupero del più grande archivio dei Carabinieri Reali, avvenuto a Rodi alla fine del 2013, permette di rivedere la storia della presenza italiana nel Dodecaneso. Marco Clementi e Eirini Toliou hanno ricostruito le vicende della comunità israelitica di Rodi, dalle leggi razziali alla deportazione.

Gli ultimi ebrei di Rodi
€19,55
€23,00
Lista dei desideri

Capitalismo, desiderio e servitù

Capitalismo, desiderio e servitù

Antropologia delle passioni e forme dello sfruttamento

Siamo di fronte a un regime del capitalismo nel quale si sperimentano nuove tecniche di adesione al lavoro e allo sfruttamento. Per capirlo occorre integrare l’analisi marxista con un’antropologia degli affetti in grado di dare conto della paradossale richiesta del Capitale: avere dei lavoratori sfruttati [] e felici.

Capitalismo, desiderio e servitù
€13,60
€16,00
Lista dei desideri

Differenze italiane

Differenze italiane

Politica e filosofia: mappe e sconfinamenti

La prima panoramica sul dibattito internazionale emerso dalla proposta di pensare una Italian Theory come orizzonte entro cui riflettere su autori e categorie che caratterizzano il pensiero filosofico e politico italiano. Un campo di tensione dove sono proprio le differenze e i conflitti a mapparne e delinearne il territorio.

Differenze italiane
€17,00
€20,00
Lista dei desideri

Piccola pedagogia dell’erba

Piccola pedagogia dell'erba

Riflessioni sul Giardino Planetario

Temporali e cimiteri, land art e insetti, volpi volanti e dèi del giardino. Poi migrazioni, vagabondare, erranza umana e vegetale. Architetture urbane e del paesaggio. Radici secolari. Talpe sovversive e cani randagi. Un libro lungo vent’anni che raccoglie il farsi del pensiero e della pratica di Gilles Clément, giardiniere, paesaggista e filosofo francese.

Piccola pedagogia dell'erba
€12,75
€15,00
Lista dei desideri

Biolavoro globale

,

Biolavoro globale

Corpi e nuova manodopera

Le scienze della vita sono tra i più fiorenti settori del capitalismo. Medicina riproduttiva e medicina rigenerativa hanno aperto nuovi mercati globali, la cui fonte di plusvalore coincide direttamente con le potenzialità generative dei corpi delle donne, ma non solo. Cooper e Waldby analizzano il lavoro riproduttivo e rigenerativo ai tempi del biopotere.

Biolavoro globale
€15,30
€18,00
Lista dei desideri