Prossime uscite

Almanacco 2019

Almanacco 2019

Cronaca di un anno

Riprendendo un modello che ha illustri precedenti, l’Almanacco Alfabeta 2019 si presenta come un percorso attraverso l’anno appena compiuto: gli oggetti culturali più interessanti prodotti nei vari ambiti – letteratura, arte, teatro, cinema, musica... – vengono individuati e analizzati nel loro contesto.

€20,00
Lista dei desideri

Il desiderio dissidente

Il desiderio dissidente

Antologia della rivista «L’erba voglio» (1971-1977)

Un altro libro che DeriveApprodi dedica al cinquantenario del ’68. Infatti, «L’Erba Voglio», ideata e diretta da Elvio Fachinelli e Lea Melandri, costituisce una tra le più ricche e originali iniziative editoriali frutto del ’68. Tra il 1971 e il 1977 produsse 30 numeri della rivista e una ventina di libri. Alle tematiche dell’antiautoritarismo e della pedagogia si aggiunsero quelle del femminismo, dell’antipsichiatria, dell’antimilitarismo, delle lotte operaie, della controinformazione e comunicazione alternativa, degli stati modificati di coscienza e della psicoanalisi.

€17,00
Lista dei desideri

Karl Marx

Karl Marx

e l'attualità del comunismo

In occasione della nascita di Karl Marx sono stati editati numerosi titoli. Si tratta in larghissima parte di libri per addetti ai lavori per quantità di pagine, per esclusività del linguaggio e per lo specialismo dei temi. Il libro di Ferrero si caratterizza invece per essere un libro divulgativo, sia nel linguaggio che per la modalità di presentare il pensiero di Marx.

€12,00
Lista dei desideri

Prima linea

Prima linea

L’altra lotta armata (1974-1981)

Dopo il fortunato Brigate rosse. Dalle fabbriche alla campagna di primavera, DeriveApprodi pubblica un’altra fondamentale opera storiografica sulle vicende della lotta armata in Italia negli anni Settanta. Nell’affollato panorama della sinistra rivoluzionaria di quel periodo, l’organizzazione Prima linea rappresenta uno dei capitoli meno conosciuti e più fraintesi, seppure la sua importanza quantitativa e qualitativa sia seconda alle sole Brigate rosse.

€25,00
Lista dei desideri

Potere operaio

Potere operaio

La teoria. La storia

Potere operaio nacque nell’autunno ’69 dall’aggregazione fra collettivi di intervento nelle fabbriche attivi già negli anni precedenti e settori del movimento studentesco. Tra i gruppi rivoluzionari sorti nel biennio 1968-1969 è stato considerato il più agguerrito e settario, ma anche – indiscutibilmente – quello dotato di maggiore spessore teorico, continuatore della tradizione «operaista» nata nei primi Sessanta dalle riviste «Quaderni Rossi» e «Classe operaia»: un laboratorio di intuizioni e di elaborazioni sul rapporto capitale/lavoro e sulle sue trasformazioni, che influì sui movimenti di lotta operai e studenteschi ben al di là delle dimensioni organizzative del gruppo.

€25,00
Lista dei desideri

Lo spettatore emancipato

Lo spettatore emancipato

Se l’emancipazione è una capacità di tutti, ciò che viene meno è la divisione del sapere, la divisione del lavoro e il ruolo delle avanguardie, siano esse tanto artistiche quanto rivoluzionarie.

€14,00
Lista dei desideri