Temi › Affezioni

Il desiderio dissidente

Il desiderio dissidente

Antologia della rivista «L’erba voglio» (1971-1977)

«L’erba voglio», ideata e diretta da Elvio Fachinelli e Lea Melandri, costituisce una tra le più ricche e originali iniziative editoriali frutto del ’68. Tra il 1971 e il 1977 produsse 30 numeri della rivista e una ventina di libri.

Il desiderio dissidente
€16,15
€19,00
Lista dei desideri

Sulla povertà della psichiatria

Sulla povertà della psichiatria

Il grande dibattito sull’esistenza o la non esistenza della malattia mentale e sulla funzione normalizzante della psichiatria che ha attraversato gli anni ’60 e ’70 oggi si è spento. La cultura delle neuroscienze prevale, alimentando l’egemonia del modello biomedico mentre procede a brevettare molecole e farmaci.

Sulla povertà della psichiatria
€14,40
€18,00
Lista dei desideri

Il sapere che viene dai folli

Il sapere che viene dai folli

Quel che la psicosi ci insegna sull’amore, il corpo, il femminile, l’immagine, la libertà, il linguaggio, il sapere

Come parte integrante della nostra umanità, la follia può insegnarci molto su noi stessi. È la scommessa di questo libro: che il sapere dispiegato nella psicosi possa permetterci d’interrogare in modo nuovo i nostri modi di concepire il linguaggio, l’amore, la coppia, il corpo, la bellezza, lo sguardo, il femminile, la rappresentazione o ancora lo spazio e il tempo… accettando però che la follia non si lascia mai rinchiudere in un sapere costituito.

Il sapere che viene dai folli
€25,00
€33,00
Lista dei desideri

La radicalità dell’amore

La radicalità dell'amore

Desiderio e rivoluzione

Un libro che nelle sue incursioni alla ricerca dei nessi tra amore e rivoluzione nella storia del Novecento, dalla Rivoluzione iraniana ai movimenti contro la guerra in Vietnam, pone oggi l’urgenza di pensare l’amore all’altezza dei desideri di trasformazione.

La radicalità dell'amore
€12,75
€15,00
Lista dei desideri

Gilles Deleuze: un apprendistato in filosofia

Gilles Deleuze: un apprendistato in filosofia

Per una generazione di attivisti, ricercatori e critici che sarebbe passata per Genova nel 2000 e che oggi approda al governo in Grecia o in Spagna, Gilles Deleuze è  l’autore che ha più contribuito all’uscita dalla dialettica e dal ’900. Michael Hardt è uno di loro.

Gilles Deleuze: un apprendistato in filosofia
€14,45
€17,00
Lista dei desideri