Temi › Filosofia

Marx: la produzione del soggetto

Marx: la produzione del soggetto

A cura di Fabio Raimondi, Luca Basso, Michele Basso, Stefano Visentin

Il volume analizza il significato storico, teorico e politico che la nozione di soggetto assume in alcune opere di Marx dai primi agli ultimi scritti. Per quanto il lemma «soggetto» non compaia spesso nei suoi testi, esso ricopre comunque un ruolo fondamentale almeno per due ragioni.

Marx: la produzione del soggetto
€14,45
€17,00
Lista dei desideri

Spinoza

Spinoza

«Spinoza è l’anomalia. Se Spinoza, ateo e maledetto, non finisce le sue giornate in galera o sul rogo, a differenza di altri innovatori rivoluzionari fra il Cinquecento e il Seicento, ciò è solo indicativo del fatto che la sua metafisica rappresenta la polarità effettiva di un rapporto di forza antagonistico, già consolidato: nell’Olanda del Seicento lo sviluppo dei rapporti di produzione e delle forza produttive conosce la tendenza di un avvenire di antagonismo. [...]

Spinoza
€21,25
€25,00
Lista dei desideri

Il sogno di una cosa

Il sogno di una cosa

Per Marx

La filosofia non esaurisce il discorso di Marx, ma nulla della sua impresa teorica si potrebbe comprendere senza rintracciarne i presupposti filosofici. Si tratta di partire da qui – dalla sua buona educazione hegeliana – per poi seguire il dipanarsi dei principali nodi filosofici nelle teorie di interpreti e continuatori. Sempre che non si assuma che di Marx non valga più la pena di occuparsi.

Il sogno di una cosa
€23,80
€28,00
Lista dei desideri

Forza lavoro

Forza lavoro

Il lato oscuro della rivoluzione digitale

Mai come oggi il valore della forza lavoro appare trascurabile: il lavoro è finito e quello che resta è sostituito dai robot. Questo libro racconta come, nel dibattito italiano e internazionale, la forza lavoro sia stata programmaticamente rimossa per favorire l’ultima utopia del nostro tempo: quella degli algoritmi che prendono vita da soli e fanno a meno del lavoro umano.

Forza lavoro
€15,30
€18,00
Lista dei desideri

Da dentro

Da dentro

Biopolitica, bioeconomia, Italian Theory

L’estendersi dei processi di cattura della vita e di messa a valore della cooperazione sociale – si tratti della privatizzazione del codice genetico delle piante, dell’indefinita dilatazione della giornata lavorativa, dell’appropriazione dei commons – producono un sistema di relazioni che unifica il mondo sotto il comando del capitale. Rispetto a esso, non è dato pensare un «fuori».

Da dentro
€14,45
€17,00
Lista dei desideri

Ai confini del diritto

Ai confini del diritto

Potere, potenza, governo

Cosa significa l’attuale «uso politico del diritto»? Quale rapporto esiste tra i movimenti e le istituzioni? Cosa accade quando lo Stato non detiene più il monopolio della produzione del diritto? Se da un lato le istituzioni, i dispositivi rappresentativi, le procedure di legittimazione attraversano una profonda crisi, dall''altro l’epoca presente non ha ancora trovato le forme politiche adeguate per rispondere a questo mutamento. La ricerca diviene allora un lavoro di immaginazione politica.

ESAURITO
€14,45
€17,00
Lista dei desideri

Lo sciopero umano

Lo sciopero umano

Lo sciopero umano e l’arte di creare la libertà

Non ci sono preliminari, né tappe intermedie, nessuna organizzazione responsabile della logistica. Il lavoro dello sciopero umano fa sciopero contro se stesso. Trasforma quel che vediamo e gli organi con cui lo percepiamo. Trasforma noi e chi ha reso questa trasformazione possibile.

Lo sciopero umano
€13,60
€16,00
Lista dei desideri

Il sapere che viene dai folli

Il sapere che viene dai folli

Quel che la psicosi ci insegna sull’amore, il corpo, il femminile, l’immagine, la libertà, il linguaggio, il sapere

Come parte integrante della nostra umanità, la follia può insegnarci molto su noi stessi. È la scommessa di questo libro.

Il sapere che viene dai folli
€25,00
€33,00
Lista dei desideri

Il sofista nero

Il sofista nero

Pugni e parole in Mohammed Ali

Ali anticipa il mondo presente, perché prima degli altri capisce che il lavoro sarà legato sempre più allo sfruttamento della capacità umana di parlare. Muhammad Ali non è solo l’antesignano della boxe, ma del mondo del lavoro di oggi: non anticipa semplicemente Mike Tyson ma l’economia dei call-center e di Amazon centrata sulla parola.

Il sofista nero
€11,05
€13,00
Lista dei desideri

Quarant’anni contro il lavoro

Quarant'anni contro il lavoro

La ricerca di una liberazione possibile del tempo di vita dalla schiavitù del lavoro salariato percorre quarant’anni dell''attività saggistica di Franco Berardi Bifo: dagli articoli degli anni Settanta, pubblicati su fanzine e libretti autoprodotti, ai saggi sulla formazione della rete negli anni Novanta, fino alle profezie apocalittiche del primo decennio del XXI secolo.

Quarant'anni contro il lavoro
€18,70
€22,00
Lista dei desideri

Lo spettatore emancipato

Lo spettatore emancipato

Se l’emancipazione è una capacità di tutti, ciò che viene meno è la divisione del sapere, la divisione del lavoro e il ruolo delle avanguardie, siano esse tanto artistiche quanto rivoluzionarie.

€14,00
Lista dei desideri

Non esiste la rivoluzione infelice

Non esiste la rivoluzione infelice

Il comunismo della destituzione

Chiamiamo comunismo il movimento reale che destituisce lo stato di cose presenti». La guerra civile e l’amore, l’architettura bolscevica degli anni Venti e la spiritualità militante, i divenire rivoluzionari e la quotidianità, la solitudine e la festa, la felicità e l’assenza di speranza, sono tra gli indici di questa ricerca.

Non esiste la rivoluzione infelice
€11,05
€13,00
Lista dei desideri