La notte dell’immacolata

«La storia e i suoi tormenti dal passato della protagonista»

La notte dell’immacolata

La notte dell'immacolata
€10,55
€12,40
Lista dei desideri

Un avvincente romanzo di formazione, capace di rileggere in chiave moderna e spregiudicata, la millenaria tradizione magica ed esoterica del Mezzogiorno d’Italia, inserendola in una realtà esistenziale di grande naturalezza. Eleonora, la giovane protagonista, ha un segreto nel suo passato, un fatto di sangue che l’ha profondamente e traumaticamente segnata. Ma non c’è stato solo quell’avvenimento reale e palpabile, a tormentarne la giovinezza.
Da Castellammare di Stabia a Roma, dove Eleonora andrà a stabilirsi, qualcosa di infido e maligno è come se continuasse oscuramente a perseguitarla; qualcosa per cui la sua vita torna immancabilmente a essere il triste riflesso del regno delle occasioni perdute: una sorta di maledizione che l’accompagna ovunque. Alternando episodi che tratteggiano lo scorrere di una normalissima e docile quotidianità a pagine di più intima, raccolta e inquieta riflessione da parte della giovane protagonista, il romanzo aggiunge sempre nuove tessere al suo puzzle fatto di flash-back e di improvvise accelerazioni. Finché gli avvenimenti non cominciano pian piano a rivelare insospettabili verità che, accarezzando gli indefiniti e incerti confini della realtà, finiranno col far luce sul mistero – inafferrabile e, al tempo stesso, lungamente presentito – di Eleonora.


ISBN: 88-87423-43-1
PAGINE: 312
ANNO: 2002
COLLANA: Vox
TEMA: Antropologia ed etnografia
Autore

Alessandro Di Nocera

Alessandro Di Nocera, nato a Vico Equense nel 1969. Laureato in Sociologia dell'arte e della letteratura e appassionato di fumetti, ha pubblicato numerosi articoli su riviste specializzate e il saggio Supereroi e superpoteri. Storia e mito fantastico nell'America inquieta della Guerra fredda (Castelvecchi, 2000).

STESSO TEMA