Media chiara e noccioline

«La vita di una giovane donna di oggi»

Media chiara e noccioline

ESAURITO
€7,90
€9,30
Lista dei desideri

Fresco, intenso, tragicomico romanzo d’esordio di una giovane autrice di padre indiano e madre italiana; affresco colorito di una generazione di eterni adolescenti «oppressi da apettative» e «drogati di possibilità»: svezzati a furia di overdose voracemente ingurgitate di soap hollywoodiane, noccioline e pop-corn, e lasciati crescere poi tra i mille e più spettacolari, inutili agi del nostro abbiente (o abietto) Occidente.
«La mia vita presentata come una sit-com da mezz’ora»; la voce narrante è quella di Valentina, una giovane donna che ha la grazia straordinaria di catturare, sin dalla prima pagina, le orecchie del lettore, introducendolo nel mondo del suo caotico, fragile ma vitalissimo, quotidiano: l’insanabile severa assenza del padre di contro all’oppressiva presenza ingombrante della madre, le amicizie che presto o tardi rivelano sul proprio fondo nulla più che invidie viscerali, le emozioni perennemente incontrollate, i viaggi on the road alla ricerca di una pausa o forse di una tregua, il sesso troppo libero, gli immancabili fragili amori.
Uno stile sorprendentemente rivelatore di un talento che ha la sua dote migliore nella spontaneità tumultuosa, nella sincerità inesorabile e spesso avvincente di un linguaggio quasi parlato; così come si fa diretta espressione della capacità dell’autrice di tradurre in una leggerissima ironia scanzonata anche l’inferno di una malattia devastante e annichilitrice come la bulimia: la volontà incontrollabile di «divorare» il tempo, come se questo non fosse altro che un contenitore da riempire a dismisura, «un nulla temibile» che un giorno dopo l’altro non fa che inscenare «la sagra dell’eterno presente».


ISBN: 88-87423-79-2
PAGINE: 180
ANNO: 2002
COLLANA: Vox
TEMA: Donne e femminismi
Autore

Viola Chandra

Viola Chandra, di origine indiana, è nata a Milano, dove ancora oggi vive. Laureata in architettura, alterna esperienze di pittura con il lavoro di giornalista, nella redazione di un noto periodico di arredamento d'interni. Questo è il suo primo romanzo.

STESSO TEMA