Occhi di terra

Storie di vigne, paesaggio e terre vulcaniche nel racconto di un vignaiolo eoliano

Occhi di terra

Vulcani e vigne di mare: le isole Eolie raccontate da un vignaiolo

€11,05
€13,00
Lista dei desideri

Isole Eolie, un arcipelago da sogno ma anche un luogo che rischia di trasformarsi in puro simulacro offerto al turismo stagionale. Eppure la bellezza dei luoghi non può diventare la condanna della loro vitalità. Sono le idee attive e chi le porta avanti che rigenerano i territori.
C’è chi è nato qui, tra la barca da pesca, la vigna e il dialetto, e poi è andato via, a studiare.
Al ritorno, trova turismo e abbandono delle terre coltivate, vigne disperse e una vita agricola trascurata, ma ci vuole ugualmente scommettere. Ha vissuto la grande città, e sa che queste terre sono patrimonio dell’umanità: vino e capperi possono tornare a generare vita e futuro.
È questa la storia di Nino Caravaglio, vignaiolo dell’isola di Salina, protagonista della viticultura eoliana e non solo, che da oltre trent’anni lavora al recupero di vigne e vitigni, contribuendo a ridare forma a un paesaggio agricolo fatto di vecchie tecniche e nuove pratiche, relazioni umane solidali e sostenibilità ambientale.
Le «vigne di mare» delle isole Eolie – quelle di Nino Caravaglio e di altri coraggiosi precursori, le cui storie si intrecciano in questo libro – hanno le radici nelle caldere dei vulcani o negli appezzamenti a strapiombo sul mare, ma i loro occhi sono puntati sulla Terra. Perché nelle storie di chi torna ad abitare con vitalità aree impervie  dell’Italia e del pianeta stanno le premesse non solo di nuove agricolture, ma anche di nuove ecologie e forme di vita.


ISBN: 978-88-6548-325-1
PAGINE: 144
ANNO: 2020
COLLANA: Habitus
TEMA: Ambiente, Cultura materiale
Autore

Simonetta Lorigliola

giornalista, vive e lavora a Trieste. Ha collaborato, con Luigi Veronelli, alla Guida Ristoranti e a «EV. Vini cibi intelligenze», poi con il Seminario Veronelli. È stata tra i promotori del movimento per una nuova contadinità t/Terra e libertà/critical wine. Per la casa editrice DeriveApprodi è autrice del volume È un vino paesaggio. Pratiche e teorie di un vignaiolo planetario in Friuli (2018, due edizioni).

STESSO AUTORE

STESSO TEMA