Sull’autogestione della vita quotidiana

«L’ultimo libro di un “grande vecchio” dell’Internazionale Situazionista»

Sull’autogestione della vita quotidiana

Contributo all’emergenza di territori liberati dall’impresa statale e mercantile

Sull’autogestione della vita quotidiana
€12,00
Lista dei desideri

Raoul Vaneigem è l’autore del Trattato del saper vivere ad uso delle giovani generazioni (1967), scritto che non fu estraneo a quel Movimento delle occupazioni del maggio 1968 ha sviluppato di più radicale. Da allora, la maggior parte delle sue opere è impegnata a difendere la vita contro la morbosità e la dittatura del profitto.
Le sue riflessioni sull’autogestione della vita quotidiana gettano le basi di una civiltà umana chiamata a soppiantare la civiltà mercantile che impoverisce milioni di uomini e donne rovindando le risorse naturali e la vita.
Scritto prima dell’apparizione in Francia dei «gilets jaunes», il libro trova nell’ev0luzione radicale di questo Movimento la conferma delle sue tesi principali.

 


ISBN: 978-88-6548-287-2
PAGINE: 140
ANNO: 2019
COLLANA: FuoriFuoco
TEMA: -
Autore

Raoul Vaneigem

è autore di moltissimi saggi. Tra i suoi ultimi pubblicati in Itala: Avviso agli studenti (1996); Ai viventi sulla morte che li governa e sull’opportunità di disfarsene (1998); Noi che desideriamo senza fine (1999); Terrorismo o rivoluzione (2010); Lo Stato non è più niente, sta a noi essere tutto! (2010).
RASSEGNA STAMPA

«Sull’autogestione della vita quotidiana» su @Carmilla

Qui la recensione di Sandro Moiso.

«Sull'autogestione della vita quotidiana» su @Comune.info

Qui un estratto del libro.